venerdì 29 ottobre, ore 20.30
Basilica di San Vittore

Trio di Parma
Alberto Miodini pianoforte
Ivan Rabaglia violino
Enrico Bronzi violoncello

Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano
Pietro Mianiti direttore

LUDWIG VAN BEETHOVEN
Triplo concerto in do magg. op. 56 per pianoforte, violino e violoncello
Sinfonia in do minore n. 5
Il Triplo concerto e la Quinta Sinfonia di Beethoven: un programma inedito per la nostra Stagione Musicale, fino a ieri costretta nel bellissimo perimetro settecentesco del Salone Estense, oggi alle prese con i grandi spazi dell’altrettanto bellissima Basilica di San Vittore. Da un lusso a un altro anche se con una differenza sostanziale: passiamo dagli affreschi celebranti la nobiltà estense a quelli dipinti per la gloria divina. E se là avevamo uno spazio perfetto per la musica da camera, ora ne abbiamo un altro magnifico per quella sinfonica.
Quali sono allora gli ingredienti del nostro primo concerto? Una grande orchestra formata da giovani musicisti irresistibilmente entusiasti di suonare e già protagonisti di interpretazioni sorprendentemente mature, un direttore di comprovata esperienza e intelligenza musicali come Pietro Mianiti e un trio di strumentisti che è un vanto italiano nel mondo come il Trio di Parma.
Dunque, ricominciamo. Ricominciamo sotto il segno di Beethoven, quello dei concerti e delle sinfonie, ovvero della grande musica. Quella probabilmente più grande e rivoluzionaria.
In ricordo di Emilio Bortoluzzi
Back to Top