venerdì 10 dicembre, ore 20.30
Basilica di San Vittore

Isabel Faust
violino
Bernhard Forck violino e direttore
Xenia Löffler oboe
Akademie für Alte Musik Berlin

Johann Sebastian Bach 
Concerto per due violini (‘doppio concerto’) in re minor, BWV 1043

Carl Philipp Emanuel Bach
Sinfonia in do maggiore, Wq 182 n. 3
 
Johann Sebastian Bach
Concerto per oboe e violino in do minore, BWV 1060R

Johann Sebastian Bach
Concerto per violino in sol minore, BWV 1056R 
Trio Sonata per 2 violino e basso continuo in do maggiore, BWV 529 (originale per organo)
Concerto per violino in re minore, BWV 1052R
Da molto tempo sognavamo di mettere in cartellone un concerto dell’Akademie für Alte Musik Berlin (Akamus, per gli amici), un ensemble con quarant’anni di storia, quattromila concerti alle spalle e una quantità di premi discografici da far invidia ai Beatles. Parliamo di un gruppo che rappresenta l’eccellenza mondiale nell’interpretazione della musica barocca in generale, con particolare riguardo a Johann Sebastian Bach, e di quella del periodo classico. E proprio Bach sarà il grande protagonista del nostro concerto che ha, fra l’altro, il valore aggiunto di un’interprete bachiana d’eccezione come Isabelle Faust, di un’oboista come Xenia Löffler, primo oboe del gruppo da oltre vent’anni, e di un violinista e Konzertmeister come Bernhard Forck alla guida di Akamus fin dall’anno della sua fondazione, il 1982.
Il programma? Concerti del “Grande Kantor” e una Sinfonia di suo figlio Carl Philipp Emanuel. Un programma perfetto per la meravigliosa acustica della nostra Basilica.
In ricordo di Aldo Bono

Photo © Uwe Arens

Back to Top